Arredamento

Come arredare lo studio di casa con gusto e senza errori

Lo studio è il sogno irrealizzato di molte persone; quando però, una stanza viene chiamata ad assolvere a questa funzione, generalmente, se arredata con poca cura, viene relegata barbaramente a sgabuzzino o camera degli ospiti.

In questo articolo troverai qualche breve dritta su come arredare questo ambiente con gusto per realizzare una stanza pratica e funzionale.

Attenzione alla scelta della scrivania

Spesso non ci si fa caso, ma uno dei motivi per cui ci sono studi in disuso (se non per usufruire del buon vecchio pc fisso) è la scelta sbagliata di una scrivania non particolarmente spaziosa, che rende difficile utilizzare questo ambiente per svolgere delle ricerche o per completare delle attività che richiedano l’utilizzo congiunto del digitale e del cartaceo. Clicca qui per saperne di più.

Per questo motivo, evita di utilizzare come scrivania piccolissimi tavolini su cui non c’è spazio disponibile per ulteriori oggetti ad esclusione del pc, prediligendo delle scrivanie e, qualora tu non disponessi dello spazio necessario per utilizzare una regolare scrivania, opta per scrivanie quadrate di dimensioni personalizzate appositamente pensate per ottimizzare ogni centimetro.

Dosa molto bene scaffali e librerie

Lo studio deve essere un luogo in cui svolgere attività che richiedono spazio, tempo e silenzio. Oltre ad una questione prettamente estetica, riempire questo ambiente di oggetti indispensabili a tutti i membri della famiglia (come creare in questa stanza la libreria comune) renderebbe questo ambiente eccessivamente affollato e rumoroso, che potrebbe disincentivarne l’utilizzo.

Variare è bene, ma non variare troppo è meglio

Una tecnica molto utilizzata (anche se non molto conosciuta dai profani), da Architetti d’interni e interior designer per rendere qualsiasi arredamento unico è mixare uno stile moderno con degli elementi spiccatamente classici.
Il “dosaggio” di questo mix di stili non è una scienza esatta, ma una cosa è certa: quando si esagera si nota e la stanza assume un aspetto pesante, confusionario, quasi sciatto.

Per evitare di incorrere in questo tipo di errore, qualsiasi sia lo stile di arredamento che hai capito vuoi sia quello preponderante, utilizza articoli di arredamento dello stile opposto con parsimonia, se non sei un addetto ai lavori.

Occhio alla quantità di decorazioni

Questo è un elemento che si dovrebbe ricordare nel tempo, perché spesso è un problema che sorge in un momento successivo a quello dell’arredamento di questa stanza.
È vero, lo studio non è spesso una delle stanze più centrali della casa, come le camere da letto, i bagni e la cucina, ma per fare in modo che la realizzazione di questa stanza abbia un’utilità e che non si riveli una decisione di cui ci si possa pentire in futuro, è necessario preservarne la praticità quanto più possibile: evita quindi di riempire questo ambiente con qualsiasi decorazione o oggetto che non riesci ad ubicare in un altro ambiente, altrimenti l’effetto stanzino stranamente arredato sarà inevitabile.

 

Cercare l’arredamento giusto e funzionale per il proprio studio domestico non è semplicissimo; gran parte dei negozi fisici di arredamento hanno sezioni dedicate agli uffici con articoli di qualità discutibile; negozi di arredamento per negozi potrebbero non vendere al dettaglio.

In generale, potrebbe non essere divertentissimo girovagare alla ricerca dei giusti negozi di articoli di arredamento ideali.

Se stai cercando un posto in cui trovare articoli di arredamento accuratamente selezionati per poter arredare il tuo studio e il resto della tua casa dove e come vuoi, visita lo shop di Evocasa, in cui troverai un catalogo esclusivo contenente solo i migliori brand di arredamento.

Zanzariere a rullo: come montarle sulle finestre

Che sia estate o inverno, avere le zanzariere nella propria casa o nel proprio ufficio è fondamentale! Avere le zanzariere nel proprio appartamento è fondamentale per proteggere la tua famiglia e te stesso da zanzare ed insetti di vario tipo.  E nella scelta tra le tantissime zanzariere presenti su Giordano Jolly, una delle più comode è proprio la zanzariera a rullo.

Questo tipo di prodotto può essere sia verticale che orizzontale.

Ma scopriamo insieme come montarle sulle finestre.

Montaggio

Montare le zanzariere alla finestra è molto semplice se si seguono determinati passaggi:

 

  • parti svitando entrambe le testate della zanzariera – sia quella destra che quella sinistra. Estrapola, successivamente la molla e stabilisci la lunghezza in base a quella della finestra dove andrà montata;
  • passa poi a montare le parti metalliche, che servono per sorreggere tutto il peso della tua zanzariera a rullo in maniera corretta;
  • creata poi la struttura, si passa al montaggio. Fondamentale è prendere le misure – in larghezza ed in lunghezza – delle finestre o delle porte su cui andrà montata la zanzariera a rullo in modo tale da poterla posizionare perfettamente;
  • segna sui muri i punti, dove andrà fissato il cassettone e fai dei fori con un trapano;
  • fissa poi nelle parti metalliche le clip della zanzariera. Quando saranno applicate correttamente sentirai un rumore a scatto;
  • monta poi le guide laterali nella parte metallica dove, all’interno delle estremità, saranno inserite le chiuse;
  • infine con un cacciavite, inserisci una piccola corda per chiudere o aprire la zanzariera a rullo.

 

Segui le istruzioni in base al tipo di posizionamento della zanzariera che dovrai fare: se in orizzontale o in verticale. Montare questo tipo di prodotto è molto semplice e puoi farlo per la tua villa o la tua casa in maniera autonoma senza bisogno dell’aiuto di nessuno!

Per le zanzariere a rullo orizzontali, ad esempio, negli ultimi anni è stata inserita la tecnica chiamata “fissaggio ad espansione” che ti permette di montare questo dispositivo senza l’utilizzo di trapano o di tasselli e senza creare disordine all’interno della tua casa. Inoltre ciò ti permette, se sbaglio, di correggere gli errori di calcolo che hai fatto magari in precedenza! Pazzesco, vero?

Per quanto concerne, invece, le zanzariere verticali dovrai seguire un certo ordine di procedimento: parti misurando larghezza e lunghezza delle finestre, taglia la zanzariera e le guide da installare ed inserisci, successivamente, i tappi nella parte metallica.

Porte e box doccia acquistali online

cabina doccia e porte box

La doccia è il più importante tra i complementi di arredo presenti in un bagno, attira l’attenzione e detta lo stile dell’intero ambiente. Per questo non potete sceglierla con superficialità: valutate con attenzione tutte le possibili soluzioni e scegliete quella che meglio si adatta al vostro bagno.
Oggi esistono moltissimi modelli di box doccia, realizzati con le forme e i materiali più disparati.
Prima di acquistarne uno bisogna, però, che riflettiate bene sul suo posizionamento (ad angolo, in nicchia o a parete), poiché questo condizionerà la maggior parte delle vostre scelte circa le misure e i sistema di apertura delle porte per box doccia.
Per rispondere alle esigenze di spazio di qualunque bagno, oggi sul mercato è possibile trovare box da 70cm fino ai 120cm. Alcuni modelli sono davvero facili da installare e richiedono pochissima manutenzione. Novellini, ad esempio, è uno dei brand specializzati nella produzione di docce: i suoi modelli rappresentano il perfetto connubio tra eleganza e funzionalità e inglobano un’innovativa tecnologia applicata ai carrelli, che garantisce estrema stabilità alla doccia.
Se, invece, siete già in possesso di un piatto doccia, potete sfruttare l’occasione e rinnovare l’aspetto del vostro bagno acquistando delle porte nuove. Prendete le misure del piatto e cominciate la ricerca del modello che preferite.
Esistono diversi metodi di apertura delle porte, fate attenzione però: alcuni di questi potrebbero non essere compatibili con gli spazi a vostra disposizione, quindi valutateli bene prima di comprarli. Le aperture disponibili sono: ad anta singola battente, ad anta singola (o doppia) fissa ed una (o più) scorrevole; ad ante scorrevoli oppure pieghevoli.
Anche la scelta del materiale è tutt’altro che banale. In commercio esistono diverse opzioni: il vetro temperato, ad esempio, che grazie al particolare processo al quale è sottoposto è pressoché immune da crepe e rotture; il cristallo, uno dei materiali più comuni per la realizzazione delle porte da doccia per via della sua brillantezza (oggi disponibile anche in cristallo temperato, per ridurne la pericolosità). Delle lastre attualmente in vendita sono disponibili versioni fino a 8mm.
Se le porte che avete scelto non dovessero sfortunatamente essere disponibili nelle dimensioni che vi servono, non disperate, potete comunque richiederne la realizzazione su misura.
Approfittate delle giuste offerte e vi basterà pochissimo per rivoluzionare il vostro bagno.

Bonaldo mobili di qualità per la casa

Bonaldo è il brand nato per proporre arredamento unico ed esclusivo, al fine di allestire al meglio gli ambienti e la zona living, coniugando sapientemente la funzionalità con il gusto di un pregiato design che non stanca mai. L’azienda made in Italy, prosegue la proficua e vincente cooperazione con i migliori nomi dell’architettura, acquisendo un tocco di internazionalità che accresce l’orgoglio italiano e riesce a far breccia verso una clientela variegata. I mobili Bonaldo sono il risultato di un’accurata progettazione che ha come obiettivo finale quello di arredare ogni casa con stile e bellezza, ponendo l’eccellenza manufatturiera al centro di ogni proposta. Novità, apertura verso le forme e la combinazione insolita fra materiali sono tutte prerogative che appartengono a Bonaldo, sempre in grado di tenere alta la qualità dell’arte dell’arredamento.
Da sempre Bonaldo pone l’accento al tavolo, la cui la funzione principale viene accompagnata da essenzialità, linee geometriche, senso di equilibrio estetico e talvolta da ironia o da elementi opportunamente stilizzati, con risultati armoniosi e capaci di conferire carattere agli ambienti. Le sedie coordinabili dalle fattezze curve con impiego di tubolari o con unica soluzione di continuità beneficiano sempre di una forte nota di comodità e di un’eleganza capace di durare nel tempo. I complementi Baldo spaziano fra originali portariviste metalliche, librerie dall’estetica decisa e dalla modularità più evoluta, funzionali sedute con contenitore, tavolini da salotto con prestigiose interpretazioni dei piani d’appoggio e lampade ispirate all’essenzialità geometrica. Degne di nota sono le consolle dal sapore orientale suggerite dall’arte dell’origami, come quelle che appaiono sospese mixando legno e metallo oppure i modelli dalle linee basilari e dall’estetica sofisticata. I divani Baldo si presentano con design calibrati talvolta in piena neutralità formale, altre con linee morbide ed avvolgenti ma con sedute ospitali ed accoglienti, ideali per attribuire l’esatto valore aggiunto all’ambiente contemporaneo. Tutto questo e tanto altro ancora è la qualità di Bonaldo.

Arreda con semplicità la tua casa

Arredare casa? Online è semplice e divertente

Mentre per alcuni arredare casa rappresenta l’occasione per mettersi in gioco nella scelta di stili e colori, per tante persone costituisce una sfida impegnativa. In quest’ottica, un’efficace soluzione arriva dai numerosi negozi online attraverso i quali è possibile scegliere il miglior arredamento per il proprio appartamento.
Online è possibile reperire numerosi siti specializzati nell’arredamento di qualsiasi tipologia di abitazione, che offrono prodotti a prezzi d’occasione, dando la possibilità di navigare agevolmente tra le diverse tipologie di prodotto, suddivisi nelle diverse categorie, per saperne di più visita il sito www.arredocasastore.com. Dal salotto alla cucina, dal bagno alla camera da letto, online è possibile trovare l’arredo per qualsiasi stanza della propria casa, nello stile che preferiamo. Ogni angolo dell’abitazione, in questo modo, può essere curato in ogni minimo dettaglio restando comodamente a casa propria ed evitando lunghi e dispendiosi giri nei negozi di articoli per la casa. La ricerca del mobilio online, inoltre, presenta l’enorme vantaggio di poter confrontare agevolmente i prezzi esposti, rintracciando in breve tempo il miglior rapporto qualità/prezzo: ogni giorno vengono proposte tantissime nuove offerte sugli arredi e sugli accessori disponibili online.

Come acquistare online

Dai divani alla biancheria, dai letti alle lampade, tutti gli oggetti decorativi e di arredamento sono alla portata di tutti grazie alle numerose campagne di vendita dei numerosi siti specializzati nei componenti di arredo, in collaborazione con i migliori marchi italiani e stranieri.
La maggior parte dei siti dedicati all’arredamento offre la possibilità di registrarsi gratuitamente e di procedere subito con l’acquisto di mobili e di molto altro, con un semplice click. Lo shopping online è semplice e divertente: si scoprono i prodotti che più piacciono, si aggiungono al carrello e si procede con l’acquisto, attraverso il metodo di pagamento che più si preferisce. Le offerte vengono divise per tipologia di prodotto, consentendo di scoprire le sedie, i divani, i letti e tutto quello di cui abbiamo bisogno per arricchire la nostra abitazione.
Oltre all’acquisto, anche il trasporto viene reso più semplice. Niente più lunghe file alla cassa, faticosi spostamenti di mobili ingombranti e pesanti: grazie agli acquisti online, i prodotti scelti vengono recapitati direttamente davanti alla porta di casa. La maggior parte dei siti, inoltre, consente il reso gratuito entro un determinato periodo di tempo nel caso in cui il prodotto acquistato non sia di nostro gradimento.