Il capo principe della moda maschile è senza dubbio la camicia, immancabile sia nel guardaroba maschile che femminile. Di modelli ne esistono tantissimi e vari. La maggior parte vengono definiti per il modo in cui le componenti del capo cambiano, se la manica è lunga o corta, se il polsino è rotondo, dritto o smussato, se il colletto è italiano, francese o alla coreana. C’è un particolare che però non è presente in tutte le camicie e fa sicuramente la differenza: il taschino. Le origini del taschino sono piuttosto recenti e dovute alla necessità di avere una tasca che potesse contenere piccoli oggetti, come chiavi, sigarette, penne, ecc. questa necessità si è sentita da poco poichè prima la tasca era presente nel gilet che è poi caduto in disuso. Infatti le camicie con taschino sono molto usate durante l’estate quando non si porta la giacca e il taschino diventa, oltre che un dettaglio estetico gradevole, funzionale. Clicca qui  e acquista camicie con taschino adatte a te!

Quando indossare il taschino?

La scelta di indossare una camicia con taschino, piuttosto che una senza, è dovuta, oltre cha l gusto personale, all’occasione d’uso. Se la camicia senza taschino va bene in ogni occasione, non si può dire lo stesso del taschino che in alcuni contesti è assolutamente da evitare. Questo è dovuto all’aspetto più liscio e pulito delle camicie senza taschino che le rendono perfette per i contesti formali e gli eventi solenni. Le camicie con taschino, infatti, sono più sportive e possono essere indossate in situazioni in cui non c’è un’etichetta da seguire e si può scegliere tranquillamente il proprio outfit. Quindi si al taschino per le serate informali e le giornate in famiglia e si al taschino anche nella maggior parte degli uffici. Il contesto lavorativo probabilmente è anche quello in cui torna più utile se si considera la necessità di dover avere una penna a portata di mano. E’ poi utilissimo anche d’estate sia per portare piccoli oggetti sia per appendere gli occhiali da sole.

Tipi di Taschino

Oltre la funzionalità del taschino, questo complemento ha anche il potere di donare profondità e cambiare completamente l’aspetto di una camicia, aspetto che varia anche a seconda del taschino applicato. Esistono due tipi di taschini, il taschino a punta e quello rotondo. Quello a punta è una soluzione più informale perfetta per le serate con gli amici, mentre il rotondo si può benissimo indossare in un contesto business.